Storia dei loghi più famosi e curiosità

Storia-dei-loghi-più-famosi--e-curiosità
Indice dei contenuti

Vuoi conoscere la storia dei loghi più famosi? Ti trovi nel posto giusto!

Conoscere la storia dei loghi più famosi può darti il giusto spunto per creare il tuo. Sei d’accordo? A questo proposito, la prima cosa che dovresti sapere è che il logo nasce con l’obiettivo di fornire un segno distintivo ad un’azienda. L’immagine visiva di un brand lo rende unico e aiuta i clienti e potenziali clienti a riconoscerlo e a ricordarlo.

Molte delle aziende più conosciute vantano non solo una storia consolidata di successo, ma anche dei simboli iconici che rimangono impressi nella mente delle persone. Andiamo a vedere come sono nati alcuni dei loghi più famosi al mondo:

  • Coca-Cola,
  • Apple,
  • Amazon,
  • Nike,
  • McDonald’s.

L’elegante logo di Coca-Cola

La Coca-Cola è una di quelle aziende di cui non ci si scorda mai. Il merito è della bevanda, delle pubblicità e dello slogan, ma anche del logo. Infatti, quello di Coca-Cola è uno dei loghi più famosi al mondo. Questo è uno di quei rari casi in cui l’immagine del logo non è stata decisa da un professionista del settore, ma da un contabile dell’azienda!

Frank Mason Robinson decise di optare per un font fluido ed elegante come lo Spencerian. Con il tempo, il logo è stato solo parzialmente modificato tramite l’aggiunta di qualche “ricciolo”.

Una curiosità: nel 1986 in Cile, per celebrare il centenario dell’azienda, è stato creato il più immenso logo della Coca-Cola… con oltre 70 mila bottiglie!

logo-coca-cola-storia

L’inconfondibile simbolo di Apple

Raccontando la storia dei loghi più famosi, non si può non citare la Apple. Il logo di questa nota e apprezzata azienda ha origini molto misteriose che ancora non sono state del tutto chiarite. Innanzitutto, il primo logo della Apple fu un’antica pergamena in bianco e nero con la scritta Apple Computer & Co. All’interno di essa vi era raffigurato Isaac Newton seduto sotto un albero e intento nella lettura.

Il disegno che conosciamo oggi è ben diverso. È arrivato 8 anni dopo dall’avvio di Apple, nel 1984. Fu Rob Janoff, l’ideatore, ad essere ispirato da un banale sacchetto di mele al supermercato. Il logo ha cambiato diverse volte il colore, fino ad assumere un tono più minimal, mentre la forma della mela è sempre rimasta come quella che conosciamo oggi.

evoluzione-loghi-apple storia dei loghi più famosi

Amazon: dalla A alla Z

Un altro dei loghi più famosi è quello di Amazon. Per parlare delle origini di questo logo è opportuno fare qualche passo indietro, fino a tornare all’epoca in cui Amazon vendeva soltanto libri. In quel periodo il logo era rappresentato da una A con una strada al centro.

Oggi Amazon è leader indiscussa nel settore e-commerce e si occupa del commercio di qualsiasi tipo di prodotto. Pertanto, il logo è stato cambiato per esigenze di comunicazione e in conseguenza al mutato posizionamento sul mercato.

Attualmente, il logo è diventato testuale, con una freccia che collega la A alla Z, per evidenziare che l’azienda si occupa della vendita di qualunque prodotto.

Storia dei loghi più famosi e curiosità

Un altro dei loghi più famosi: il “baffo” della Nike

Philip Knight, lo storico fondatore della Nike, trovava banale il celebre “Swoosh” dell’azienda, uno dei loghi più famosi e riconoscibili al mondo. La scelta dello Swoosh deriva dall’intuizione di una studentessa di grafica che si ispirò alla dea greca Nike, un simbolo di movimento e di velocità. Con la fama di Nike, il “baffo” è diventato talmente popolare da portare l’azienda a rimuovere persino il proprio nome dal logo.

Una curiosità: come ringraziamento, lo stesso Knight decise di regalare alla studentessa un anello d’oro, con raffigurato il simbolo della Nike, e delle azioni dell’azienda.

evoluzione logo nike loghi più famosi

La M di McDonald’s

Un altro dei nomi noti che non può mancare in questo articolo sulla storia dei loghi più famosi è quello di McDonald’s. Il logo di questa catena di ristorazione si presenta come la M tondeggiante più famosa e riconoscibile al mondo. I suoi archi dorati furono creati da Stanley Meston nel 1960.

Vent’anni prima, quando l’azienda era nota come McDonald’s Famous Barbecue, il logo era disegnato con due strisce parallele in prossimità della parola Famous. Un’ultima variazione è quella avvenuta negli anni ’80, con la quale si è voluto semplificare il logo, rendendolo minimal e ancor più iconico.

Storia dei loghi più famosi e curiosità

Vuoi anche tu un logo che sia riconoscibile e facile da ricordare come i loghi più famosi al mondo?

Ora che conosci la storia dei loghi più famosi, forse hai qualche idea in più o qualche ispirazione da seguire. Non esitare a richiedere il nostro supporto: potremo aiutarti a realizzare un logo eccellente e capace di rappresentare al meglio la tua azienda.

Luca-De-Santis - Digital strategist - web designer - consulente seo

Dott. Luca De Santis

Ciao, il mio nome è Luca De Santis, web designerconsulente SEO e fondatore di Doctor Web Agency, un’agenzia di  comunicazione e web marketing al servizio della piccola e media impresa. Ho realizzato questo blog per aiutare imprenditori, professionisti, artigiani, commercianti, a sfruttare il web per acquisire nuovi clienti automaticamente. Amo sviluppare progetti di Web Marketing  per startup, professionisti e PMI sin dalla realizzazione del logo per poi sviluppare la presenza nel mondo del web. E di questo, con la passione e l’esperienza, ne ho fatto la mia attività lavorativa principale che oggi svolgo insieme al mio team di collaboratori. Sarebbe un piacere aiutarti nei tuoi progetti web. Per iniziare compila il form contatti per ottenere un preventivo gratuito.

Articoli che potrebbero interessarti