Doctor Web

Agency
Fai crescere la tua attività!

Bonus Export Digitale Plus 2024: un’opportunità per il tuo business

bonus-export-digitale-plus-bando
Indice dei contenuti

Porta la tua attività verso il successo globale: contattaci e approfitta del bonus export digitale plus per far crescere la tua attività

Desideri portare la tua attività oltre i confini nazionali e raggiungere clienti in ogni parte del mondo? Scopri il Bonus Export Digitale Plus, un’opportunità imperdibile per espandere la tua presenza online!

Con la nostra esperienza nel settore digitale, possiamo offrirti un supporto completo per massimizzare questa opportunità di crescita. Non lasciarti sfuggire l’occasione di far decollare la tua attività: contattaci ora per scoprire come possiamo aiutarti a realizzare i tuoi obiettivi globali!

Fai crescere la tua attività con

doctor web agency - realizzazione siti web servizi seo sem social
Doctor web - numero verde

Cos’è il bonus export digitale plus?

Il Bonus Export Digitale Plus rappresenta un fondamentale sostegno per le microimprese manifatturiere che mirano all’internazionalizzazione. Si tratta di un incentivo finanziario che mira a promuovere l’export digitale e a facilitare l’accesso delle aziende al mercato internazionale.

Il programma offre supporto economico alle imprese che intendono investire in progetti volti a potenziare la loro presenza online e a sviluppare strategie di marketing digitale per raggiungere nuovi clienti al di fuori dei confini nazionali.

BonusBeneficiariSpese
10.000 €PMIda 12.500 €
22,500€Consorzida 25.000 €
Importi IVA esclusa

Tra le spese ammissibili anche E-commerce, Piani Strategici di Comunicazione e Digital Marketing, servizi che noi di Doctor Web Agency offriamo ogni giorno ai nostri clienti.

Bonus-Export-Digitale-Plus-2024-bando-Doctor-Web-Agency

L’incentivo, gestito da Invitalia e promosso dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale in collaborazione con l’Agenzia ICE, è stato istituito attraverso il Bando dell’8 gennaio 2024, offrendo un’opportunità concreta di crescita e sviluppo per le imprese italiane nel mercato globale.

A chi si rivolge il bonus Export Digitale Plus?

Le agevolazioni del Bonus Export Digitale Plus sono destinate alle micro e piccole imprese manifatturiere con sede in Italia, inclusi quelli aggregati in reti o consorzi.

Per poter beneficiare delle agevolazioni, i soggetti devono aver ottenuto l’agevolazione attraverso la misura precedente “Bonus per l’Export Digitale”. È richiesto che abbiano completato con successo l’iter agevolativo e che abbiano reso conto dei risultati nei termini stabiliti.

È importante notare che i soggetti beneficiari del precedente “Bonus per l’Export Digitale” che abbiano ricevuto provvedimenti di revoca, decadenza per rinuncia o mancata rendicontazione non sono idonei per richiedere il contributo.

Le agevolazioni del bonus Export Digitale Plus

Le agevolazioni del Bonus Export Digitale Plus sono erogate in regime “de minimis” con importi specifici:

  • 10.000 euro per le imprese, purché le spese ammissibili, al netto dell’IVA, siano pari o superiori a 12.500 euro;
  • 22.500 euro per le reti e i consorzi, a condizione che le spese ammissibili, al netto dell’IVA, siano almeno di 25.000 euro.

Il contributo viene erogato in un’unica soluzione dopo la rendicontazione delle spese sostenute presso fornitori iscritti all’elenco dei fornitori di soluzioni digitali per l’export, come stabilito dall’Autorizzazione del Direttore Generale n. 20/21.

Sono considerati ammissibili solo titoli di spesa in formato elettronico emessi successivamente alla presentazione della domanda di contributo, provenienti da fornitori inclusi nell’apposito elenco. È importante notare che non verrà erogato alcun contributo se le spese ammesse sono inferiori a 12.500 euro per le micro e piccole imprese o a 25.000 euro per le reti o i consorzi.

Riserve finanziarie speciali

Il programma prevede riserve finanziarie speciali allocate per aree geografiche specifiche, tra cui:

  • Una riserva di 3 milioni di euro dedicata alle imprese attive nei comuni delle regioni Emilia-Romagna, Marche e Toscana.
  • Una riserva di 1,5 milioni di euro destinata alle imprese operanti nelle province toscane.

Attività finanziabili

Le spese ammissibili nel contesto del Bonus Export Digitale Plus comprendono quelle sostenute per l’acquisto di varie soluzioni digitali per l’export. Tra queste rientrano:

  • Realizzazione di sistemi di e-commerce per i mercati esteri, inclusi siti web e/o app mobile
  • Servizi accessori all’e-commerce come smart payment, portfolio prodotti, traduzioni, fotografia e video, web design e strategie di contenuto.
  • Realizzazione di strategie di comunicazione e promozione per l’export digitale, focalizzate sul portafoglio prodotti, i mercati esteri e i siti di vendita online selezionati.
  • Digital marketing per l’internazionalizzazione, comprese campagne pubblicitarie online, ottimizzazione dei motori di ricerca (SEO), link building, Search Engine Marketing (SEM), content marketing, inbound marketing, e costi per il rafforzamento della presenza sui social media, spese di lead generation e lead nurturing.
  • Servizi di Content Management System (CMS) per il restyling di siti web al fine di aumentare la presenza sui mercati internazionali.

SPESE NON FINANZIABILI:  Iva, imposte, spese legali e notarili, per ordinaria amministrazione, acquisto Hardware generico, pubblicità, acquisto di beni materiali e immateriali, spese di vitto ed alloggio, brevetti.

Criteri di ammissibilità e requisiti

Per poter accedere al Bonus Export Digitale Plus, le aziende devono soddisfare determinati criteri di ammissibilità e rispettare alcuni requisiti specifici. Tra i principali requisiti richiesti vi è la necessità di essere regolarmente iscritti al Registro delle Imprese e di avere una situazione finanziaria stabile e trasparente.

È inoltre importante che i progetti presentati siano conformi alla normativa vigente e che rispettino le linee guida definite dal programma.

Come presentare la domanda

Per accedere al Bonus Export Digitale Plus, è importante conoscere i seguenti dettagli:

  • La domanda può essere presentata online dalle 10:00 del 13 febbraio alle 10:00 del 12 aprile 2024.
  • È necessario possedere un’identità digitale (SPID o CNS).
  • Accedere all’area riservata di Invitalia per compilare la domanda online.
  • Disporre di una firma digitale e di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC).

Grazie a questo programma, le microimprese manifatturiere italiane possono ottenere il sostegno necessario per espandersi a livello internazionale attraverso soluzioni digitali innovative, appositamente progettate per favorire l’export.

Luca-De-Santis - Digital strategist - web designer - consulente seo

Dott. Luca De Santis

Ciao, il mio nome è Luca De Santis, web masterconsulente SEO e fondatore di Doctor Web Agency, un’agenzia di  comunicazione e web marketing al servizio della piccola e media impresa.

Ho realizzato questo blog per aiutare imprenditori, professionisti, artigiani, commercianti, a sfruttare il web per acquisire nuovi clienti automaticamente.

Amo sviluppare progetti di Web Marketing  per startup, professionisti e PMI sin dalla realizzazione del logo per poi sviluppare la presenza nel mondo del web. E di questo, con la passione e l’esperienza, ne ho fatto la mia attività lavorativa principale che oggi svolgo insieme al mio team di collaboratori.

Sarebbe un piacere aiutarti nei tuoi progetti web. Per iniziare compila il form contatti per ottenere un preventivo gratuito.

Articoli che potrebbero interessarti

Doctor Web
Agency

FAI CRESCERE LA TUA ATTIVITA’

Per maggiori informazioni
compila il form

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

🚀 Fai crescere la tua attività!

Ricevi gratuitamente via mail ogni settimana preziosi consigli di per far crescere la tua attività online.


✅ SEO: Search Engine Optimization

✅ SEM: Search Engine Marketing

✅ Web Design e realizzazione siti Web